People working on laptops

Ad oggi abbiamo censito 16.152 alberi

Il Registro degli Alberi è un'organizzazione di volontariato che promuove la conoscenza degli alberi monumentali e la loro tutela.

La raccolta di alberi secolari più grande d'Italia

Stiamo realizzando un progetto speciale. Aiutaci a farlo crescere.

Specie censite
421
Città e paesi raggiunti
3.314
Fotografie scattate
7.618

Cosa significa per noi RAMI

Registro degli Alberi Monumentali Italiani

Il Registro degli Alberi Monumentali Italiani - RAMI è un’organizzazione di volontariato che promuove la conoscenza e la tutela degli alberi monumentali in Italia. Nasce con radici forti perché tra i soci fondatori ci sono nomi importanti della cultura dell’albero e dell’ambientalismo italiano come Valido Capodarca e Franco Tassi. A loro si sono uniti cercatori d’alberi provenienti da tutte le regioni italiane: i rami che consentiranno di coprire e conoscere il territorio.

La condivisione delle conoscenze dei singoli cercatori ha già portato a un archivio con migliaia di alberi notevoli, ma il lavoro è solo all’inizio: solo una piccola parte del patrimonio arboreo nazionale è censito e protetto. L’associazione è aperta a tutti coloro che vogliono approfondire l’argomento o, meglio ancora, vogliono segnalare alberi interessanti, diventando di fatto cercatori d’alberi.

Collaboriamo attivamente con l’amministrazione pubblica, segnalando gli alberi non ancora tutelati, e con le altre associazioni che hanno in comune l’amore per gli alberi e la tutela ambientale.

Un modo nuovo per (ri)scoprire il territorio

Venti regioni e infinite destinazioni

Abruzzo

677 alberi censiti.

Basilicata

271 alberi censiti.

Calabria

538 alberi censiti.

Campania

433 alberi censiti.

Emilia-Romagna

2.125 alberi censiti.

Friuli-Venezia Giulia

506 alberi censiti.

Lazio

1.202 alberi censiti.

Liguria

227 alberi censiti.

Lombardia

2.183 alberi censiti.

Marche

580 alberi censiti.

Molise

379 alberi censiti.

Piemonte

728 alberi censiti.

Puglia

861 alberi censiti.

Sardegna

715 alberi censiti.

Sicilia

1.436 alberi censiti.

Toscana

1.374 alberi censiti.

Trentino-Alto Adige

434 alberi censiti.

Umbria

550 alberi censiti.

Valle d'Aosta

203 alberi censiti.

Veneto

730 alberi censiti.